Viaggio di Studio al CERN

 

Informazioni pratiche

Svizzera: notizie utili

Svizzera
Capitale: Berna;
Lingua: Tedesco, Francese, Italiano;
Moneta: Franco svizzero

Formalità per l'ingresso Carta d'identità valida per l'espatrio o il passaporto senza necessità di visto.

Patente di guida: è valida quella italiana.
Per circolare sulle autostrade svizzere è necessario acquistare e applicare sul parabrezza il Contrassegno autostradale. Ha validità annuale ed è acquistabile presso gli uffici doganali in frontiera.

Telefono Prefisso per chiamare dall'Italia: 0041. Per telefonare in Italia comporre 0039.
Cellulari: standard europeo GSM

Elettricità 220 V, 50HZ (presa standard svizzero compatibile con connettore italiano senza polo centrale di terra).

Orari di apertura generali In quasi tutte le località i negozi rimangono aperti dalle 9.00 fino alle 18.30, il giovedì in molte parti fino alle 21.00, il sabato dalle 9.00 alle 17.00.
Banche e poste: prevalentemente aperte dalle 9.00 alle 17.00.

Valuta: Il franco svizzero è la valuta della Svizzera. Si tratta di una delle valute più stabili del mondo, grazie alla neutralità, alla politica monetaria orgogliosamente conservatrice e alle vaste riserve d'oro della banca nazionale svizzera.
Per denominare il franco svizzero si usa la sigla bancaria ufficiale CHF (dal nome latino del paese "Confederazione Helvetica", CH) o talvolta semplicemente l'abbreviazione Fr. o Sfr. 1,00 € = 1,56 CH.

Clima: Nella regione di Ginevra il clima è tipicamente alpino, come del resto in tutto il Paese. L'inverno è freddo, con temperature più basse a seconda delle altitudini e dell'esposizione delle vallate, mentre è più mite nel cantone Ticino; le precipitazioni sono a carattere nevoso. L'estate è abbastanza calda, con piogge sotto forma di rovesci temporaleschi. Nella regione settentrionale l'inverno è freddo e nevoso, con temperature più rigide e nevicate più frequenti rispetto a Ginevra, in particolare nella parte orientale del Paese. L'estate è calda durante il giorno e fresca la notte, caratterizzata da frequenti precipitazioni perlopiù sotto forma di pioggerella. Primavera e autunno sono stagioni miti.

Ginevra: il Muro della Riforma al Parco dei Bastioni
© 2006-11 I.N.F.N. - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Marchi e immagini appartengono ai legittimi proprietari. Realizzazione Mirodata.