Physics 2000 Home

I Laser

     
    I Laser vengono usati per effettuare incisioni e tagli precisi nel vetro e nei metalli, per ridare la forma corretta alla cornea e correggere i difetti della vista, e per fornire un intenso calore in esperimenti di fusione controllata. Ma li utilizziamo anche come sorgente di luce molto precisa nelle casse dei supermarket, nei riproduttori di CD, e per trasmettere la maggior parte dei segnali telefonici. 
    Ma, cos'è un laser? In cosa differisce la sua luce da quella normale?
    Puoi scoprirlo giocando con i diversi tipi di luce nella dimostrazione qui sotto. Osserva come la distanza fra i picchi, la "lunghezza d'onda", cambia con il colore. 
Nella luce del laser, tutte le creste e le gole sono allineate.
Sì, questo significa che tutta la luce ha esattamente lo stesso colore. Come si dice, è "monocromatica". 
Ma la luce laser ha qualcos'altro di speciale. Tutte le onde vanno nella stessa direzione. E' molto più "ordinata" che l'altra luce.
Questo è esattamente ciò che rende la luce laser speciale. E' composta da onde molto organizzate, che hanno tutte lo stesso colore e vanno esattamente nella stessa direzione. Possiamo pensare alla luce come fatta di piccole particelle. Nel caso del laser, queste particelle si muovono in un flusso perfettamente uniforme nella stessa direzione. Poiché è così ordinata, possiamo controllare con estrema precisione la luce laser, e possiamo utilizzarla per tutti gli scopi che abbiamo visto.
Interessante. Ma adesso voglio sapere come si produce una luce come quella...

L'interazione fra gli atomi e la luce

Inversione di popolazione

Creare un laser

6th